Gallieno Ferri

GALIENO FERRI BIOGRAFIA

Gallieno Ferri (Genova, 21 marzo 1929) è un autore di fumetti italiano. Inizia la sua carriera come disegnatore creando per l'editore Giovanni De Leo Il fantasma verde e Piuma Rossa. Dal 1949, disegna personalmente la prima serie di Maskar, successivamente lavora con il giornale a fumetti Il Vittorioso, e comincia a illustrare le avventure dell'indiano Tom-Tom e della giubba rossa Thunder Jack. Nel 1961 dà vita, insieme a Sergio Bonelli (che qui usa lo pseudonimo di Guido Nolitta), a Zagor, uno dei personaggi di spicco della Sergio Bonelli Editore, su cui lavorerà successivamente fino ad oggi, con una parentesi nel 1975 con la prima storia di Mister No di cui realizzerà inoltre le prime centoquindici copertine, mentre le storie dell'albo saranno continuate da altri autori, tra cui Marco Bianchini, Franco Bignotti, Roberto Diso, Fabio Civitelli. Nel 2009, a Roma, gli è stato assegnato il premio Romics d'Oro.